ITALY

 

 

Benvenuti al SoC (IT)

 

La Rete europea per “La scuola sulla nuvola” …

 

SoC è un ICTnetwork con l’obiettivo di esplorare nuovi modi dinamici per educare. Ciò si allinea con il nostro modo di pensare, condividere, imparare e collaborare, in vari settori dell’istruzione, sfruttando le opportunità derivanti da ambienti “cloud”.

 

La rete si compone di 57 Partners, la maggior parte dei quali sono leader nei loro settori educativi. Essi rappresentano 18 paesi europei e comprendono 10 scuole, 21 università, imprese, organizzazioni non governative, autorità nazionali, Centri di Ricerca, Associazioni e centri di educazione degli adulti.

 

Il gruppo direttivo della “School on the Cloud” ècomposto da:

• Doukas School (Grecia)
• Innovative Learning Network Ltd. (UK)
• EUROGEO Associazione europea dei Geografi (Belgio)
• GO ! Educazione della Comunità fiamminga (Belgio)
• Università di Gand (Belgio)

 

Network

 

School on the Cloud – Connecting Education to the Cloud for Digital Citizenship (SoC) è una rete ICT. SoC esplora nuovi modelli dinamici usati nell’educazione, che si allineano con il nostro modo di pensare, condividere, imparare e collaborare, in vari settori, sfruttando le opportunità derivanti dal Cloud.

 

Il network è finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del Lifelong Learning Programme, Key Activity 3 – Reti ICT, con una durata di 3 anni (01/01/2014 – 31/12/2016).

 

Origini del network:

 

La Rete SoC è il risultato di tre attività internazionali:

 

Il Digital – Earth.eu Comenius Network Multilaterale: molti partner attivi del Network Digital-Earth.eu hanno collaborato per definire alcune delle idee che hanno portato alla creazione del network SoC.

CEDEFOP Visita di studio: una visita di studio CEDEFOP per esperti di ICT nel settore dell’istruzione che si è svolta a Cordoba (Spagna) nell’aprile 2012. L’azione di alcuni partecipanti ha avuto continuità nel lavoro di progettazione del nucleo di partner che hanno lavorato allo sviluppo dell’idea del network.

 

La visita preparatoria: Il nucleo di partner SoC si è incontrato con una visita preparatoria presso la Doukas School ad Atene nel novembre 2012. L’incontro ha chiarito gli obiettivi, i prodotti e le tematiche che il SoC avrebbe dovuto affrontare.

 

Obiettivi del Network:

 

Il network School on the Cloud avrà l’obiettivo di:

 

1. Intraprendere attività di ricerca e pubblicare lo “stato dell’arte” ;
2. esaminare gli approcci pedagogici;
3. Produrre una guida di risorse utili per insegnanti e formatori di insegnanti;
4. Stabilire quattro gruppi di lavoro che prendano in considerazione la gestione, l’insegnamento, l’apprendimento e le prospettive future dell’utilizzo del cloud
5. Creare un sito Web School on the Cloud che offra accesso ai materiali, unacomunità online, opportunità di formazione e prodotti SoC, rapporti di ricerche, risorse, ecc;
6. Diffondere School on Cloud e ampliare la comunità attraverso le reti di partner.

 

Gruppi di lavoro

 

Le attività prenderanno in considerazione quattro aree:

 

  • Gruppo di lavoro 1: i- Manager – (innovative manager) gestione delle prospettive di sviluppo basate sul cloud

  • Gruppo di lavoro2: i- Teacher – Utilizzo del Cloud: l’insegnante innovativo

  • Gruppo di lavoro 3: i- Learner – Integrazione del Cloud: apprendimento personalizzato

  • Gruppo di lavoro 4: i- Future – Scenari futuri per l’Educazione sulla nuvola

Il Cloud Computing ha cambiato il nostro modo di vivere e lavorare. Abbiamo accesso alle informazioni da qualsiasi luogo, in qualsiasi momento attraverso la sincronizzazione su dispositivi diversi. Il progetto School on the Cloud  (SoC) si focalizza sull'impatto del cloud su diverse forme di istruzione e formazione.

Il Cloud Computing propone l’inserimento di software innovativi e risorse informatiche all’avanguardia nel contesto educativo, laddove vi sia la necessità e nelle modalità desiderate. La sfida è quella di applicare approcci educativi adeguati che possano massimizzare questo potenziale. Gli strumenti di lavoro hanno la capacità di coinvolgere e motivare gli studenti a scuola o all’università, nonché le persone coinvolte in percorsi di formazione professionale e gli inoccupati che possono, grazie a tali strumenti, essere meglio preparati alla ricerca di un’occupazione.

 

School on the Cloud affronta le problematiche associate all’accesso, alla condivisione e alle opportunità di riutilizzo delle risorse di apprendimento, nonché alla necessità di una leadership solida e di una gestione efficace.

Le strategie basate su cloud ci permettono di sviluppare nuove metodologie didattiche e modalità di apprendimento dinamiche che riflettano il nostro modo di pensare, condividere, studiare e collaborare all'interno della classe ma anche in altri contesti.

SoC esplora il modo in cui l'educazione dovrebbe rispondere a questi sviluppi, colmando il divario esistente tra istruzione e Cloud Computing. L'utilizzo dei servizi cloud su dispositivi mobili come tablet e smartphone si sta diffondendo nel settore  educativo. Incoraggiando la collaborazione e lo scambio di conoscenze, il progetto School on the Cloud ne esplora l’utilizzo e sviluppa una serie di linee guida per il settore dell'istruzione.


Per raggiungere questo obiettivo, SoC ha creato una rete di apprendimento costituita da 55 partner provenienti da 18 paesi europei. La partnership comprende diverse tipologie di stakeholder educativi e rappresentanti di tutti i settori dell'istruzione.

L'organizzazione coordinatrice di School on the Cloud è Doukas School, con sede ad Atene, in Grecia.

SUMMIT A BRUXELLES

 

l 18 novembre 2016 si è svolta la 3° conferenza di School on the Cloud presso il Parlamento Fiammingo a Bruxelles.

Particolarmente interessanti, fra gli altri, sono risultati gli interventi del Prof. Sugata Mitra (Hole in the Wall, School on the Cloud) e Ewan McIntosh (NoTosh Limited). Durante l’evento si sono svolti una serie di interessanti workshop sull'utilizzo del Cloud nel contesto educativo. Il nostro obiettivo era quello di illustrare le potenzialità dell’apprendimento, dell’insegnamento e della gestione basata su Cloud in materia di istruzione e di considerare l'importanza della leadership per il futuro.

 

Si è trattato di un importante evento educativo che ha permesso alla rete SoC  di ampliare la sua influenza e il suo impatto su diversi gruppi target.

Tutte le attività SoC sono accessibili al link: http://www.schoolonthecloud.net o sul sito Web: Outputs, Publications e Dissemination.

SUMMIT A PALERMO

Il "2 ° vertice europeo:" Cloud Computing e istruzione: il Futuro" si è tenuto Sabato 31 ottobre e Domenica 1 Novembre 2015 a Palermo, in Sicilia, ed ha visto la partecipazione di educatori ed innovatori provenienti da tutta Europa.

I partecipanti hanno avuto l'opportunità di presenziare ad un evento internazionale con sessioni ed interventi volti a discutere delle caratteristiche e delle metodologie per l'istruzione basate su cloud. Il presidente del CESIE Vito La Fata, ha aperto il vertice, con un caloroso benvenuto. Karl Donert, Direttore dell’Innovative Learning Network Ltd, nel suo discorso di presentazione "SoC: Panoramica e progressi" ha descritto alcune attività del network europeo School on the Cloud, parlando della pubblicazione del report "State of the Art - Case Studies" e concentrandosi sulle questioni relative al progetto.

SUMMIT AD ATENE

Il 1° vertice "Education on the  Cloud" si è tenuto il 22 Marzo 2014, presso  il Dais Cultural Center, ad Atene, in Grecia.

Il vertice, organizzato nel quadro della rete "School on Cloud" (SoC), era focalizzato sulla connessione fra educazione e Cloud per la cittadinanza digitale. SoC è una rete informatica volta ad esplorare nuove modalità di insegnamento dinamiche, in linea con il nostro modo di pensare, condividere, imparare e collaborare, in vari settori dell'istruzione, cogliendo le opportunità derivanti da ambienti "Cloud".

L'evento, che ha rappresentato il lancio ufficiale del progetto SoC, comprendeva una serie di presentazioni e workshop, che hanno reso la comunità educativa più consapevole del potenziale degli ambienti Cloud in materia di istruzione.

______________

Con il supporto del Programma di Apprendimento Permanente dell'Unione Europea. Questo progetto è stato finanziato con il sostegno della Commissione Europea.

Questa pubblicazione riflette il punto di vista  dell'autore, e la Commissione non può essere ritenuta responsabile per qualsiasi uso che possa essere fatto delle informazioni in essa contenute